Torta fredda allo yogurt e frutta fresca

Una torta allo yogurt senza che non necessita di cottura. Servita con tanta frutta fresca insaporita in uno sciroppo di pesche ed erba limoncina… Non serve aggiungere altro! Se volete potete anche usare uno yogurt alla frutta, che ben si coniughi al sapore del topper scelto.Torta allo yogurt4RIngredienti:

Per la base:
200 g biscotti digestive
100 g burro fuso

Per la crema:
375 g yogurt a scelta tolto un po’ prima dal frigo
250 ml panna montata
4 cucchiai di zucchero a velo
8 g colla di pesce (per ottenere una consistenza più simile a una “mousse”, se invece la voleste più soda, aumentate a 12 g)
2 cucchiai di acqua
3 pesche noci
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di acqua
un rametto di erba limoncina

Cominciate preparando le pesche: affettatele longitudinalmente. Preparate lo sciroppo con lo zucchero e l’acqua e l’erba limoncina e quando sobbolle unite le pesche. Lasciate insaporire mentre intiepidisce.

Intanto preparate la torta.
Per la base: sbriciolare i biscotti nel mixer, aggiungere il burro fuso e pressarli per bene sulla base dello stampo rivestito con la carta forno. Lasciar in frigo per circa 30 minuti.Torta allo yogurt1RPer la crema:
Mettere a bagno la gelatina in acqua fredda. Quando sarà ammollata farla sciogliere nel microonde o sul fuoco con i due cucchiai di acqua . Lasciar leggermente intiepidire.
Montare intanto la panna montata.Torta allo yogurt2RMescolare per bene lo yogurt con lo zucchero a velo. Unire allo yogurt la gelatina sciolta intiepidita (per evitare che con lo yogurt gelato formi i tanto fastidiosi “fili”) e mescolare per bene.Per ultimo aggiungere anche la panna montata e versare nello stampo sopra alla base di biscotti.

Coprire con le pesche macerate e servire.