Allenati con gusto!

Qualunque sportivo, professionista e non, sa che quando si pratica attività fisica l’alimentazione è fondamentale, soprattutto i pasti che precedono e seguono gli allenamenti sono strettamente connessi con il buon risultato della sessione di workout e con la capacità di recuperare velocemente le forze.

Ecco una breve lista di consigli utili sugli alimenti più indicati per fornire l’apporto proteico necessario ad affrontare gli allenamenti con la giusta carica di energie e in qualunque momento della giornata.

Per quelli che: il mattino ha l’oro in bocca.
Per chi ama dare il via alla giornata con un po’ di movimento, è fondamentale approcciare l’allenamento con la giusta quantità di energia e mai a stomaco vuoto! Fare colazione almeno mezz’ora prima dell’attività fisica, con fette biscottate e marmellata o cereali, yogurt e frutta, è il modo migliore per cominciare la giornata.

Pausa pranzo sportiva.
Chi lavora full time spesso preferisce ottimizzare il tempo a disposizione e fare esercizio fisico durante la pausa pranzo. In questo caso però è molto importante fare un pasto leggero a base di proteine e carboidrati almeno un’ora e mezza prima dell’attività sportiva. Un panino con prosciutto crudo può essere una gustosa soluzione, mentre chi presta particolare attenzione alla linea, può optare per riso integrale con verdure, accompagnati da  una porzione di formaggio.

Staccare la spina.
Concludere la giornata con un po’ di fatica e sudore, per staccare totalmente dalla frenesia del lavoro. Per chi preferisce fare sport la sera, è consigliabile uno spuntino a metà pomeriggio con una banana, frutta secca o barrette energetiche, ad esempio, che apportano la giusta dose di calorie e successivamente cenare con un pasto leggero, che dovrebbe essere consumato un paio d’ore prima di andare a dormire, a base di carne o pesce, accompagnati da verdure e occasionalmente formaggi. In alternativa, un piatto di pasta, riso, orzo o farro con abbondante verdura, evitando i grassi.

Il riposo del guerriero.

Al termine di ogni allenamento, indipendentemente dal momento in cui si preferisce farlo, che sia in palestra o all’aria aperta, la parola d’ordine è reintegrare. Recuperare i liquidi persi con la sudorazione, bevendo acqua a intervalli regolari e a piccoli sorsi e favorire la ricostituzione di zuccheri attraverso l’assunzione di carboidrati. Infine, una dieta equilibrata, soprattutto per chi conduce una vita dinamica e pratica sport abitualmente, deve comprendere 5 pasti al giorno con spuntini a base di frutta, integrati dall’assunzione di molti liquidi, incluse anche tisane calde o fredde, in base alla stagione e succhi di frutta senza zuccheri aggiunti.

Non ci resta che augurarti buon allenamento!

Questo articolo è stato pubblicato in Uncategorized da Cortilia . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Cortilia

www.Cortilia.it è il primo mercato agricolo online per la vendita e la distribuzione di prodotti artigianali locali. Mette in contatto produttori e consumatori senza intermediari e organizza la consegna della spesa a domicilio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...