Involtini di melanzane

Finalmente stanno arrivando nell’orto timide le prime melanzane! Fresche, con il loro sapore pungente, sono versatili ed assorbono bene il sapore del ripieno! E non è vero che son buone solo fritte, anzi!
In questo caso sono state grigliate, senza lesinare con l’olio è vero, e poi riempite con un profumatissimo trito di pane arricchito con gli aromi del sud!

Involtini poveri di melanzane RIngredienti per 4 persone:
3 melanzane
100 g di pane grattugiato
la scorza di un limone
3 cucchiai di noci
2 cucchiai di uvetta ammollata
un mazzetto di prezzemolo
sale
pepe
uno spicchio di aglio
8 cucchiai di olio evo

Cominciate col tagliare le melanzane a fette dello spessore di circa 5 mm .
Ungetele bene da ogni lato, con circa 5 cucchiai di olio,poi passatele sulla griglia rovente fino a che saranno morbide.Involtini poveri di melanzane 1RIntanto mescolate il pane con tutti gli altri ingredienti rimasti: scorza di limone, uvetta ammollata in acqua bollente, le noci e il prezzemolo tritato, il sale, il pepe , l’olio e l’aglio schiacciato.Involtini poveri di melanzane 2RRiempite ogni melanzana con un cucchiaino di trito, avvolgete la fetta su se stessa e sistemate l’involtino in una teglia.
Passate in forno a 180°C giusto per 5 minuti, per scaldare gli involtini servite.
Involtini poveri di melanzane 3R

One thought on “Involtini di melanzane

I commenti sono chiusi.