Proprietà e benefici di 5 spezie

Diverse spezie dal mondo

Pepe rosa

o falsa spezia, è ricavato dal frutto della pianta Shinus molle.

Le proprietà nutrizionali del pepe rosa. Svolge innanzitutto un’azione diuretica e digestiva, ed è utile anche contro mal di denti e i dolori mestruali, quando usato in infusione. L’olio essenziale di pepe rosa ha anche proprietà rasserenanti e tranquillanti, utile per contrastare la fame nervosa.

Come usare il pepe rosa. Per trarne tutti i benefici si può usare sia fresco che secco: mantiene sempre il suo aroma è delicato e leggero. 

Pepe rosa

Pepe nero

prodotto dai frutti acerbi del Piper nigrum che vengono sbollentati e lasciati essiccare al sole.

Proprietà nutrizionali del pepe nero. Contiene la piperina, che rende la spezia stimolante, tonica e digestiva. Sembrerebbe agire anche come antidepressivo naturale: sembra che la piperina stimoli  la produzione di endorfine.

Come usare il pepe nero. Si può usare in grani interi per dare sapore a brodi o marinature o macinato al momento, a crudo, per insaporire le ricette. 

Mix di pepe

Curcuma

La curcuma è un’erba perenne: la polvere si ottiene dal rizoma, un fusto sotterraneo che viene bollito ed essiccato.

Proprietà nutrizionali della curcuma. La curcuma in polvere è una spezia, conosciuta anche come “zafferano delle Indie”: il principio attivo è la curcumina, che ha un forte potere antiossidante, immunostimolante e antitumorale.

Come usare la curcuma. Per mantenere al meglio le proprietà di questa spezia è bene utilizzarla a crudo, a fine cottura, associando una spolverata di pepe o dell’olio extravergine d’oliva. 

Curcuma fresca

Zenzero

Lo zenzero è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae e può essere utilizzato fresco o in polvere: nel primo caso si deve grattugiare, nel secondo caso si può aggiungere alle pietanze a fine cottura.

Proprietà nutrizionali dello zenzero. Il gingerolo gli conferisce il caratteristico sapore piccante e agisce come antinfiammatorio, antiossidante e aiuta a contrastare la nausea, anche gravidica.

Come usare lo zenzero. Perfetto da usare in infusione, preferendo in questo caso l’utilizzo della radice fresca. 

Zenzero fresco

Peperoncino

Il peperoncino è il frutto della pianta Caspicum annuum.

Proprietà nutrizionali del peperoncino. La capsaicina è il principio attivo che conferisce al peperoncino una serie di effetti benefici: stimolante della digestione, antiossidante, antinfiammatorio e cardioprotettivo. Nella medicina cinese il peperoncino è usato come spezia antidepressiva.

Come usare il peperoncino. In cucina si può usare fresco oppure in polvere: sicuramente il primo permette di mantenere intatte le varie proprietà benefiche. 

Peperoncino occhio di drago

Paprika dolce

La paprika è una spezia che si ottiene dalla macinazione del peperoncino.

Proprietà nutrizionali della paprika dolce. Svolge un’azione tonica e antisettica, stimola l’apparato digerente e facilita la digestione.

Come usare la paprika. La paprika dolce ha un gusto delicato, leggermente amaro e molto aromatico: per sprigionare di più i suoi aromi e fare tesoro dei suoi benefici è bene scaldarla leggermente in un cucchiaio di olio prima di usarla per insaporire le pietanze. Va conservata in contenitori ben chiusi e al buio; va consumata in un tempo molto breve, altrimenti tende ad ossidarsi. 

Paprica affumicata dolce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...