La ricetta di Cortilia per un perfetto Natale

Eccoci a pochi giorni dal Natale, la festività più attesa dell’anno, ma anche la più impegnativa, tra regali da comprare, la casa da allestire a tema, pranzi e feste da organizzare e a cui partecipare. Ma il Natale è anche un’occasione per conoscere e trasmettere ai propri cari il valore artigianale, culturale e sensoriale dei prodotti, da condividere e assaporare insieme.

Box di Natale Cortilia

Per evitare l’impresa della corsa al regalo nei centri commerciali affollati ti basterà un semplice click e potrai scegliere tra un’ampia gamma di cesti natalizi, disponibili in diverse dimensioni: da quelli salati, dolci o misti, a quelli tematici “Formaggi d’Italia”, “L’arte della norcineria”, “Il pesce a Natale”, “Natale al cioccolato”, “Presidi Slow Food” arrivando alla proposta veggie “Natale Vegano”, tris di vini o box di prodotti di bellezza 100% naturali.

Tris di vini rossi Cortilia

Ormai il festeggiamento del Natale non è più limitato alla cena della vigilia o al pranzo in famiglia, tutto il mese di dicembre è disseminato di appuntamenti natalizi vari, tra aperitivi con gli amici, party aziendali o cenette con le amiche più intime. E se il timore è quello di arrivare al 25 già con un surplus di calorie in corpo da rischiare di non entrare più nell’outfit prescelto, ecco menu natalizio appetitoso, ma leggero, con anche alcune proposte vegetariane

Albero di Natale in sfoglia

Albero di natale di sfoglia Cortilia

Un antipasto molto scenografico e semplice da preparare, da provare anche nella versione vegetariana riempiendo la pasta sfoglia con verdure grigliate e formaggio filante.

Sformatini di cavolfiore con fonduta al miele

Sformatini di cavolfiore e fonduta Cortilia

Un antipasto goloso e sfizioso, per aprire in maniera originale il pranzo di Natale!

Dividere in cimette il cavolfiore e cuocerle a vapore, schiacciarle con una forchetta e unire 2 uova, 4 cucchiai di latte, noci tritate, 60 g di farina, 100 g di formaggio tagliato a cubetti, sale e pepe. Versare il composto negli stampini da muffin ben unti e cuocere in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti. Intanto scaldare un pochino di panna con 100 g zola, in modo da avere una salsa omogenea. Una volta tolti gli sformatini dallo stampo, servirli con la salsa, qualche gheriglio di noce e 4 cucchiai di miele.

Ravioli vegetariani al vapore

Ravioli al vapore con verdure Cortilia

Un’idea diversa e originale per chi a Natale proprio non vuole proprio rinunciare ai ravioli. Si prepara la pasta con 200 g di amido di mais, 100 g farina, 1 cucchiaio di curcuma ed un pizzico di sale, fino ad ottenere un impasto molto morbido e profumato, da lasciare riposare per qualche minuto. Per il ripieno mescolare 300 g di robiola, la scorza di una clementina e 4 cucchiai di semi di papavero. Stendere la pasta ad uno spessore di pochi millimetri, dividerla in quadrati e sistemare al centro un po’ di ripieno, chiudendo poi “a fagottino”. Cuocere i ravioli a vapore per circa 10 minuti e condire con un filo di olio aromatizzato.

Arrosto alle mele

Arrosto alle mele Cortilia

Un secondo piatto di carne per il menu di Natale? Ecco la ricetta per un arrosto coi fiocchi, dal sapore ricco e autentico. Preparare un arrosto di 1kg spolverando la carne con della senape, avvolgendola nella pancetta e legandola insieme al rosmarino, quindi rosolare la carne in padella e sfumare con del vino bianco. Aggiungere 7 mele sbucciate a pezzetti, tanto brodo quanto basta e continuare la cottura per circa 90 minuti. Frullare le mele con il fondo di cottura, in modo da ottenere una salsina omogena per accompagnare l’arrosto, aggiustare di sale e pepe e servire in tavola.

Panettone artigianalePanettone artigianale Cortilia

Il mitico e grandioso Massimo Grazioli ha lasciato in eredità un sapere infinito nel mondo dell’arte bianca e delle lievitazioni. Questo panettone – il suo grande, raro e straordinario panettone – ne ha la prova massima. Alla base le migliori materie prime, senza alcun compromesso: una lievitazione per 12 ore, il rimpasto per una notte intera, poi ingredienti eccezionali, tra cui scorze di arancia siciliana, uvetta sultanina, bacche di vaniglia e – ci piace crederlo – un soffio della sua magia.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...