Abbronzatura perfetta: i 10 cibi che possono aiutarti

La prima regola è sempre quella di preferire frutta e verdura fresca di stagione, garantendo così il pieno di vitamine e sali minerali al vostro organismo. Questi alimenti, infatti, idratano l’organismo proteggendolo così da colpi di calore.M-Barro-2959E per gli amanti della tintarella? Difficile fare una classifica dei cibi che la favoriscono di più, ma certamente un’alimentazione mirata può essere di aiuto per ottenere un colorito ambrato naturale e duraturo.

Ecco dunque la  ”top ten”  dei cibi abbronzanti:
1. Carote
2. Radicchi e spinaci
3. Albicocche
4. Cicorie e lattughe
5. Melone
6. Sedano
7. Peperoni
8. Pomodori
9. Pesche
10. Anguria

E’ l’alto contenuto di vitamina A, che stimola la produzione di melanina, a determinare il fatto che questi alimenti siano i più adatti a favorire la tintarella.

Vitamine e minerali presenti nella frutta e nelle verdure della dieta, non solo promuovono l’abbronzatura, ma favoriscono anche il sano mantenimento della pelle e dei tessuti.

Frutta e verdura fresca, infatti, soprattutto se consumate crude,  nutrono, dissetano e reintegrano i sali minerali persi con il sudore e contrastano l’azione dei radicali liberi e l’invecchiamento cutaneo.centrifugaRVia libera quindi a macedonie, smoothie e insalate condite rigorosamente con olio evo crudo che aiuta l’assorbimento del betacarotene (precursore della vitamina A).

E in caso di scottature? Si può aiutarsi con i cibi giusti, che contengono vitamina PP che calma le infiammazioni derivate da scottature:  arachidi, pesce azzurro (tonno, pesce spada, acciughe, sarde, sgombro) e uova.

Non dimenticate la crema solare…e via! Siete pronti per abbronzarvi! 🙂

I 7 cibi che favoriscono l’abbronzatura

Il weekend si avvicina e molti di voi, magari, staranno pensando di fare una gita al mare. Molti altri, invece, si prepareranno per partire per le vacanze. In attesa di stendersi finalmente al sole, a prendere un po’ di tintarella, ecco alcuni consigli utili per preparare la pelle al primo sole.

Ben inteso: non ci sono soluzioni specifiche. Il consiglio principale è quello di consumare sempre, con regolarità frutta e verdura di stagione. Gli alimenti più consigliati sono quelli più ricchi di betacarotene, riconoscibili dal colore arancione e rosso. Fondamentale è però abbinare a questi cibi, anche prodotti che siano ricchi di vitamine, selenio e omega 3, elementi essenziali per combattere le rughe e l’invecchiamento precoce della pelle.

Ecco dunque i cibi che più sono consigliati per permettere alla pelle di reagire bene al sole, abbronzarsi velocemente evitando i danni de raggi solari:

Frutta e verdura di stagione dal colore arancione: via libera ad albicocche, carote, melone, peperoni. Contengono infatti molto betacarotene, essenziale per la sintesi della melanina.
carote1Frutta e verdura di stagione dal colore rosso: anguria, ciliegie, fragole e pomodori, sono prodotti ricchi di betacarotene e antiossidanti.
ciliegie1Verdure a foglia verde: forse non tutti sanno che verdure della famiglia dei radicchi e spinaci aiutano moltissimo ad abbronzarsi in modo veloce ed uniforme.

spinaci1Olio extravergine di oliva: non dovrebbe mai mancare sulla nostra tavola. Se usato come condimento delle verdure favorisce un migliore assorbimento delle vitamine.
olio1Pesce: è ricco di omega 3 che previene l’invecchiamento della pelle.
Il pesce azzurro (tonno, sgombro, acciughe, aringhe), in particolare, contiene vitamina PP che facilita la riparazione della pelle dovuta a scottature.
pesce1Uova e Formaggio: sono tutti prodotti ricchi di vitamina E e selenio.
uova1Frutta secca (nocciole, mandorle, noci, semi di girasole): contengono acidi grassi antinvecchiamento e antinfiammatori.
Si possono facilmente aggiungere alle insalate fresche.

PER CONOSCERE TUTTI I PRODOTTI DISPONIBILI SU CORTILIA –> CLICCA QUI