Torta di pere caramellate e semini       

Una torta è sempre un ottima idea per il fine settimana, per aprire in dolcezza la giornata. Questa è ricca di semi preziosi, di un mix di farine e di pere che sanno di cannella e d’autunno…

Tortino di farina mista e pere-3RTempo di preparazione e cottura: 50 minuti
Ingredienti per 4 persone
Stampo a cerniara da 20 cm

3 pere
1 noce di burro
120 g di yogurt magro
1 uovo
160 g di farina di farro
20 g di farina di riso
20 g di farina di quinoa ( se preferite potete usare 200 g di farina di farro )
75 g di zucchero moscovado
1 cucchiaino di cannella
2 cucchiai di semi di papavero
2 cucchiai di semi di lino pestati
mezza bustina di lievito
se occorre qualche cucchiaio di latte

Pulite le pere, ricavatene dei cubetti e metteteli a rosolare nel burro con la cannella. Lasciate intiepidire.
Tortino di farina mista e pere 2RIntanto sbattete l’uovo con lo zucchero, unite lo yogurt, le farine setacciate con il lievito, e i semi. Se la pastella fosse troppe densa, diluitela con un paio di cucchiaini di latte.
Tortino di farina mista e pere1RAggiungete le pere e versate in uno stampo antiaderente a cerniera apribile, da 20 cm di diametro. Cuocete in forno caldo a 175°C per circa 30 minuti.

Insalata calda di quinoa e uva

La quinoa è un alimento molto importante per la nostra alimentazione, ma che magari non trova spesso spazio sulle nostra tavole. Condita con una dadolata di verdure d’autunno e con la doclezza degli acini d’uva, sorprenderà anche i più scettici.Quinoa con uva-3RTempo di preparazione: 30 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone
180 g di quinoa
1 pezzetto di zucca
mezza costa di sedano
mezza zucchetta siciliana
1 porro
50 g di mandorle con la buccia
150 g di uva bianca dolce, tipo moscato
4 cucchiai di olio evo
sale e pepe

Mettete a lessare la quinoa, in un volume d’acqua pari al triplo del volume del cereale.
Tagliate la verdure a cubetti piccini, da mezzo cm di lato.Quinoa con uva1RRosolatele con l’olio in un tegame antiaderente, fino a  che saranno dorate e croccanti. Spegnete il fuoco e aggiungete anche gli acidi d’uva tagliati a metà e la quinoa.Quinoa con uva-2RAggiustate di sale e pepe e servite cosparsa di lamelle di mandorle .

Muffin di farro alla zucca delica e pancetta

Dei piccoli muffin salati, che racchiudono un mix esplosivo, quello tra la dolcezza della zucca delica, con i suoi sentori di castagna, e il carattere della pancetta a cubetti…Muffin di farro con zucca e pancetta-3RTempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Difficoltà: bassa

Ingredienti per 8 muffin
circa 200 g di zucca delica già pulita
80 g di pancetta tagliata a cubetti
una piccolissima cipolla bianca
2 uova
120g farina bianca di farro
1/2 sacchetto di lievito per torte salate
50 ml olio di semi
1 cucchiaio di olio evo
2 cucchiai di yogurt bianco
sale e pepe

Tagliate la zucca a cubetti il più piccoli possibile. Fate lo stesso con la cipolla. Mettete le verdure a rosolare con un cucchiaio di olio evo in una piccola padella antiaderente. Unite anche la pancetta e lasciate che tutto stufi a fuoco lento, fino a che la zucca non sarà morbida.Muffin di farro con zucca e pancettaR1Scaldate il forno a 200°C
Intanto mescolate velocemente la farina setacciata con il lievito alle uova, unite l’olio di semi e lo yogurt e aggiustate di sale e pepe.Muffin di farro con zucca e pancetta-2RUnite la zucca e dividete il composto in 8-10 pirottini. Infornate a 200°C poi abbassate il forno a 180° e cuocete per circa 20 minuti.

Torta di mele rosse della Valtellina e amaretti

Se non avete mai provato queste mele, dolci e croccanti, è il momento di farlo. E per metterle meglio alla prova, basta farle affondare in un impasto goloso, preparato con un ingrediente speciale nell’impasto…TortaMeleAmarettiRTempo di preparazione: 20 minuti
Cottura: 50 minuti
Porzioni: 6 ( stampo da 23 cm )
Difficoltà: bassa

Ingredienti:
4 uova media bio
130 g di zucchero
4 mele rosse di Valtellina
200 g di farina di farro
50 g di amaretti sbriciolati
una bustina di lievito
un pizzico di sale
100 ml di olio di semi

Cominciate con il montare le uova intere con lo zucchero, fino ad ottenere una spuma morbida e chiara. Unite l’olio a filo, sempre continuando a montare, e poi la farina e il lievito setacciati.TortaMeleAmaretti1RAggiungete anche gli amaretti ben sbriciolati e il pizzico di sale e versate il composto in una tortiera  tonda ben imburrata.TortaMeleAmaretti2RDisponete le mele – precedentemente tagliate a fettine – nell’impasto, vicine le une alle altre, facendole affondare leggermente nella crema.

Cuocete in forno caldo a 165°C per 50 minuti, verificando la cottura con uno stecchino prima di sfornare.

Polpette di sedano

Una vera sorpresa queste polpettine preparate con un ingrediente che normalmente è sempre un po’ relegato ai soffritti in cucina. Un bel sedano, un uovo e poco altro, e avrete un secondo da leccarsi i baffi!
PolpetteSedanoDifficoltà:
bassa
Tempo di preparazione: 20 minuti + riposo di 1 oretta
Tempo di cottura: 30 minuti

 Ingredienti per 4 persone
1 grande sedano ( circa 600 g )
100 g di formaggio lodigiano grattugiato
1 uovo
poco sale
pepe
pane grattugiato circa 100 g
olio per friggere
1 cipolla piccola
300 g di passata di pomodoro

Pulite il sedano, eliminando le parti terrose, ma tenendo da parte le foglie. Tagliatelo a grossi tocchi e lessatelo per una decina di minuti in acqua bollente, fino a che sarà morbido ma non sfatto. Scolatelo e sminuzzatelo con una mezzaluna o un coltello fino ad avere una consistenza quasi cremosa. Meglio non usare il mixer .PolpetteSedano1RAggiungete all’impasto il formaggio e l’uovo e un paio di cucchiai dal totale del pane grattugiato.
Formate delle piccole polpettine ( se notate che l’impasto è troppo morbido, aggiungete ancora un po’ di pane grattugiato, senza esagerare) e impanatele facendole rotolare nel pane grattugiato restante.PolpetteSedano2RFriggetele in abbondante olio caldo oppure irroratele con un filo d’olio e passatele al forno.

Intanto preparate una salsa di pomodoro soffriggendo la cipolla tagliata sottile con un filo di olio e unendo poi il pomodoro. Aggiungete anche le polpettine e servite.

Tartellette di frolla all’uva e crema cotta al rosmarino

Il rosmarino è un’erba speciale, che si presta a coniugarsi con il salato e con il dolce. In queste tartellette dona carattere al sapore dell’uva: noi abbiamo usato quella bianca, ma se trovaste ancora quella fragola, sarà ancora più indicata per la preparazione.torine3RIngredienti per 6 tartellette:

Per la frolla
2 tuorli
250 g di farina
100 g di zucchero
125 g di burro

Per il ripieno
1 uovo intero  e 1 tuorlo
250 ml di latte
100 g di zucchero
35 g di fecola di patate
1 rametto di rosmarino
1 grappolo d’uva

Preparate la frolla: impastate velocemente il burro con lo zucchero e la farina e unite poi gli altri ingredienti , lavorando rapidamente e formando infine un panetto che metterete a riposare in frigo per qualche ora.
Dividete la sfoglia in stampi da tartelletta e tenete in frigorifero.
torine_1R

Preparate la crema: scaldate il latte e metteteci in infusione il rosmarino. Intanto sbattete le uova con la fecola e lo zucchero.
Unite il latte a filo e riportate sul fuoco a far addensare leggermente.torine2RDisponete sul fondo di ogni tartelletta qualche acino d’uva tagliato a pezzetti e coprite con la crema . Infornate a 165°C per circa 25 minuti, fino a che la crema sarà dorata e appena gonfia.

Crocchette di melanzane

Le ultime melanzane dell’orto sono ancora disponibili sul mercato… dopo la pasta alla norma, il baba ganoush, le pizzette, è ora di trasformarle in succulente polpettine!polpetteRIngredienti per circa 15 polpettine (dimensione una noce):
2 melanzane medie
pane grattuggiato qb (circa 4 cucchiai)
6 cucchiai di grana lodigiano
1 uovo
aglio
prezzemolo
sale

La sera prima, o comunque in tempo perché possano ben freddarsi, cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti le melanzane intere, fino a che saranno ben morbide.Crocchette di melanzane1RPoi sbucciarle, e frullare la polpa. Unire alla polpa gli altri ingredienti, aggiungendo pane quanto basta per avere un composto adatto a formare delle polpettine. Mettetele in forno, su una teglia appena unta e spolverizzatele con un cucchiaio di pane grattugiato.Crocchette di melanzane-2RCuocete a 200°C con grill acceso fino a che le polpette saranno dorate. Volendo potete anche friggere le polpettine, che ne guadagneranno ulteriormente in gusto.