Il Natale è di stagione!

Si avvicina il Natale e, di conseguenza, il momento della ricerca dei regali. Ma niente panico! Arriviamo con tante gustose novità da regalare ai propri cari, per trascorrere le feste e fare il pieno di gusto e allegria!

Nella vetrina dei prodotti di Natale sono arrivate tante sfiziose proposte di cesti natalizi, che possono diventare regali originali, utili e gustosi, oltre ad essere come sempre rispettosi dell’ambiente: tutti i prodotti, infatti, provengono da produttori e artigiani attentamente selezionati, valorizzano le piccole imprese del territorio italiano, promuovendo un modello di spesa sostenibile che segue il ritmo naturale delle stagioni. Insomma tutte le premesse per un perfetto #Nataledistagione!

Quest’anno ci siamo superati! Abbiamo ideato 25 differenti proposte, per tutti i gusti e tutte le “tasche”: si parte dai cesti più essenziali come “Un grande classico” per arrivare a quelli tematici come “Natale a Milano”, contenente alcune specialità DOP e DOC lombarde e “Degustazione di Parmigiano Reggiano” che è appunto un omaggio al re dei formaggi, protagonista delle tavole degli italiani, nelle sue sfiziose varianti Bianca Modenese BIO, Vacche Rosse 24 mesi, solo Bruna 24 mesi.

Per i palati più raffinati sono disponibili i cesti “Vivere slow”, con una selezione di prodotti Presidio Slow Food, come il salame pezzente della società cooperativa Parco Verde e “La dispensa del gourmand” con alcune eccellenze della tradizione gastronomica regionale italiana, come il cioccolato di Modica BIO al fior di sale marino artigianale, il miele di millefiori di alta montagna e il chitarrone d’Abruzzo da condire con il sugo pronto di pomodorini gialli alla puttanesca.

Protagonista di tutti i cesti natalizi una grande novità di quest’anno: il panettone di Milano firmato Cortilia! Di forma bassa, soffice e delicato, è ottenuto da un impasto lievitato a base di acqua, farina di frumento con germe di grano macinato a pietra, burro, uova fresche, al quale si aggiungono frutta candita, scorzette di arancio calabresi e cedro in parti uguali e uvetta. Comunemente denominato “panetton candìo”, è prodotto a Milano secondo la tradizionale ricetta.

Tutto il meglio della tradizione gastronomica italiana racchiuso in una speciale box dal mood natalizio, personalizzabile con il nome del destinatario e un piccolo messaggio: abbiamo pensato a chi vuole regalare sapori autentici e in tutta comodità, perché in un semplice click si possono ordinare online e farli recapitare direttamente a casa dei destinatari, senza doversi fare carico del trasporto. In più ogni destinatario riceverà anche un buono sconto per la sua prossima spesa su Cortilia.

Ultimo ma non ultimo. Ma all’ultimo! Abbiamo pensato anche a chi si dedica all’acquisto dei regali all’ultimo minuto: tutti i cesti possono essere consegnati anche il giorno della vigilia di Natale e si possono comprare online dei buoni regalo, elettronici e di valore modulabile, perfetti anche per un’idea last minute!

Gusto e qualità sotto l'albero degli italiani

Secondo un’indagine Coldiretti “Il Natale sulle tavole degli italiani”, basata sull’indagine “Xmas Survey 2012” di Deloitte, quest’anno gli italiani spenderanno 4,3 miliardi per imbandire le tavole delle feste di fine anno, con alimentari e bevande come unica voce di spesa che sostanzialmente tiene nel tempo della crisi. Secondo Coldiretti, il trend è chiaro: anche quest’anno non si rinuncia a preparare pranzi e cenoni o a gratificare parenti e amici con gustosi omaggi utili, ma si qualifica la spesa, con una netta preferenza di prodotti del territorio locali e Made in Italy.

Secondo l’indagine Coldiretti/Swg il 59% degli italiani porterà sulle proprie tavole per le feste prodotti Made in Italy, e ben il 44% degli italiani ha dichiarato che preferisce acquistare prodotti locali e lo fa soprattutto perché questa scelta ha un valore anche economico: acquistando prodotti locali si crea ricchezza locale. “E’ un segnale importante di fiducia nella ripresa del Paese che va sostenuta anche nel momento di fare la spesa con l’acquisto di prodotti italiani“, ha affermato il presidente della Coldiretti Sergio Marini nel sottolineare che “si tratta di una responsabilità a sociale nei confronti del lavoro e dell’economia del proprio territorio che si diffonde tra i cittadini nel tempo della crisi”.

Una tendenza che riguarda anche i regali: è emerso che quest’anno sotto l’albero di natale il 53% degli italiani vorrebbe trovare qualcosa che gli serve, il 23% un regalo utile che non si è mai pensato di comperare e solo il 14% un regalo sfizioso che non compererebbe, mentre l’11% è del tutto indeciso.

Che fare, dunque, se ancora non vi siete organizzati per fare un regalo a parenti e amici?
Su Cortilia,  c’è la possibilità di acquistare cesti natalizi direttamente dai produttori locali, che verranno consegnati a casa. Affrettatevi, però, gli ultimi ordini chiudono stasera alle 23:59!

Ma volete sapere il regalo natalizio che più ci è piaciuto quest’anno? Una mamma che ha deciso di regalare alla figlia 6 mesi di abbonamento alla spesa dei produttori locali.
In questo periodo, niente è meglio di un regalo utile e di qualità!

Buone Feste a tutti!