L’eccellenza del caviale 100% italiano da acque pure

ll caviale è un prodotto eccellente, raro ed esclusivo legato alla cultura degli Zar russi, da sempre simbolo di lusso e agiatezza sociale. In Italia l’azienda Salmo-Pan è considerata oggi come una delle migliori al mondo per la qualità dell’allevamento degli storioni e l’eccellenza del caviale. Il motivo di questa qualifica è legata soprattutto alla purezza delle acque di risorgiva del Parco Naturale del Fiume Turno, nel Cremonese.

L’eccellenza di questo caviale, ottenuto dallo storione della specie Acipenser Baerii, ergo lo Storione Siberiano, è data dalla straordinaria complicità tra la purezza delle acque di risorgiva del Parco Naturale del Fiume Turno e il savoir faire della famiglia Giovannini, tra i primi in Italia a investire nella qualità dell’allevamento di storioni per la produzione di caviale di altissimo livello.
Questa selezione 100% italiana, identificata come Black, è tra le migliori per la qualità del caviale grazie anche alla tecnica “malossol“, cioè con poco sale per valorizzare al meglio il gusto e il livello qualitativo.

Questa varietà è ottenuta dall’incrocio tra lo storione Acipenser Baerii e Acipenser Naccarii, ergo lo Storione Italiano ed è affidata alla tecnica del malossol.

 

Perché questo prodotto è esclusivo?
  • La garanzia di una filiera 100% italiana
  • La qualità delle acque di risorgiva del Parco Naturale del Fiume Turno
  • La competenza decennale della famiglia Giovannini nell’allevamento dello storione
  • Le migliori razze selezionate di storione
  • L’uso della tecnica malossol (poco sale) per valorizzare al meglio la qualità assoluta del caviale

Nostalgia delle vacanze

La ripresa dopo le vacanze è sempre un momento carico di nostalgia, per questo abbiamo pensato di ripercorrere i luoghi dell’estate con una selezione di prodotti tipici delle mete italiane più ambite. Trentino Alto Adige, Emilia-RomagnaToscana, Puglia sono sole alcune delle mete virtuali di questo nostro viaggio.

Partiamo proprio dal Trentino Alto Adige con una delle sue icone: lo speck, capolavoro che nasce dell’arte di trasformare e affumicare la carne di maiale. Lo sanno bene i Fratelli Corrà, il loro speck è buonissimo, magro, con una limitata presenza di grasso che garantisce sontuosità e morbidezza al punto giusto. Si gusta così, affettato sottile oppure, come vuole la tradizione, spesso e mordicchiato alternato a una fetta di pane. 

Il nostro viaggio continua passando per l’Emilia Romagna dove lo squacquerone fa da padrone, si tratta di un formaggio freschissimo che si “squaglia”, ingrediente irresistibile per la piadina. Questa versione è affidata all’arte del caseificio Valsamoggia, artigiani dei Colli Bolognesi.

Approdiamo nelle meravigliose terre toscane, alla scoperta di un extravergine di grande classe, garanzia di filiera, derivato da olive prodotte e raccolte in azienda, nella zona costiera della provincia di Livorno. Ricco di profumo e perfettamente bilanciato, è un olio ottimo per esaltare ogni piatto.

Ed infine approdiamo in Puglia per assaporate i taralli di Bonavoglia. Lavorati a mano e prodotti integralmente seguendo la ricetta tradizionale, sono il risultato dell’incontro riuscito tra i migliori grani pugliesi e l’olio extravergine d’oliva: una meraviglia di friabilità e consistenza perfetti come mordifame a metà mattina o come aperitivo. Questi taralli sono un inno alla pura tradizione, fatti con grano duro tipo 0.

Continua il viaggio fra i sapori, clicca qui!

L’apicultura di “le Api di Famolasco”

Da una passione condivisa per l’apicoltura, nata fra le colline di Famolasco in val Pellice, ha avuto inizio un progetto che ha spinto i giovani Luigi e Alberto a portare le prime api in questa zona. Oggi l’azienda vanta i propri alveari a un’altitudine dai 600 ai 2000 mt, lontano da fonti di inquinamento e pesticidi, per garantire un miele di altissima qualità.“Oltre ai prodotti dell’alveare vorremmo trasmettere, con il nostro lavoro, l’importanza delle api nell’ecosistema e quanto esse siano fondamentali per la vita dell’uomo”… con questi presupposti non ci resta che scoprire nel dettaglio i prodotti di questa meravigliosa azienda.

MELATA DI BOSCO

La melata è una particolarità ottenuta non dal polline ma dalla rielaborazione della sostanza del metabolismo di alcuni insetti che vivono sulle cortecce. Il risultato è una sorta di miele profumatissimo, distintivo per l’alta concentrazione di minerali. Infinite le proprietà benefiche: antianemico e ideale per gli sportivi dato l’elevato contenuto di sali minerali.

SQUEEZER DI CASTAGNO, ACACIA E MELATA Una selezione di ottimi mieli contenuti in praticissimi squeezer salva goccia, ideali per dosare il prodotto direttamente sulle fette biscottate, tisane o per accompagnare gli antipasti.

MIELE DI RODODENDRO

Un miele dalla consistenza cristallina, dalle proprietà ricostituenti, calmanti dei centri nervosi e utile contro le artriti, una vera delizia sulla ricotta e sui formaggi stagionati.

MIELE DI ACACIA E MIX DI FRUTTA SECCAEcco l’ormai raro miele di acacia arricchito da nocciole, noci, mandorle e uvetta. Un ottimo rigenerante, senza dubbio il prediletto dai bambini ed è ottimo come dolcificante.

MIELE IN FAVO

Questa è una vera e propria chicca: il miele in favo è il miele così com’è, raccolto direttamente dall’apicoltore senza lavorazioni e confezionato nature. La sua particolarità lo rende molto interessante e apprezzabile anche per la sua originale modalità di consumo che prevede il consumo intero, anche con la cera.

La gamma di delizie firmate le Api di Famolasco non finisce qui: miele, caramelle, propoli e tanto altro ancora!

Cortilia è arrivata anche a Brescia!

Siamo lieti di annunciare che da oggi anche i bresciani potranno fare la spesa su Cortilia con un semplice clic e riceverla direttamente a casa!

Gli ingredienti di Cortilia sono unici: grande varietà di cibi gustosi, prodotti freschi appena raccolti, eccellenze regionali, artigianalità, valorizzazione del territorio. In più, un servizio puntuale ed efficiente che permette di ricevere la spesa anche il giorno dopo aver effettuato l’ordine e facilmente personalizzabile in base alle esigenze di chi ha sempre meno tempo per organizzare la spesa, ma che non vuole rinunciare alla qualità e alla freschezza tipici della filiera corta.

L’apertura a Brescia è per noi un ulteriore e importante traguardo nell’opera di ampliamento e potenziamento del servizio, che punta ad essere sempre più capillare nelle tre regioni in cui questo è presente: Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna.

Amici di Brescia, speriamo di avervi fatto venire l’acquolina in bocca e di farvi assaggiare al più presto i nostri prodotti.
Buona spesa su Cortilia!

 

La Nicchia di Pantelleria

La storia dell’azienda La Nicchia è la storia di un’isola in mezzo al mare, lontano da tutto e da tutti, di una terra eccezionale capace di stupire con prodotti e testimonianze di forte unicità. Questo territorio è Pantelleria, l’avamposto più a sud del nostro paese, dove l’agricoltura dialoga a più non posso con il sole e la luce. Capperi e uva sono le produzioni rappresentative, interpretate con fedeltà alla tradizione e entusiasmo creativo dai protagonisti da Gabriele Lasagni e il suo staff.

I prodotti di questa azienda sono una vera esplosione di gusto per il palato, eccone un assaggio…

Capperi in olio extravergine

A Pantelleria questo singolare arbusto vive in simbiosi con la sua terra e non è un caso se qui si raccoglie la versione più buona e apprezzata al mondo dei capperi.

Cucunci in olio extravergine

Ecco i cucunci, ovvero il frutto del cappero, dalla consistenza croccante e originale, ideale da gustare o come decoro di piatti e insalate.

Salsa di capperi e acciughe

Questa salsa è ottenuta partendo dai capperi di propria produzione, trasformati in crema insaporita di acciughe. Ottimo su un crostino o sulla pizza.

Non dirci che non ti è venuta voglia di visitare Pantelleria e gustare un’insalatona di fronte al mare…

Allenati con gusto!

Qualunque sportivo, professionista e non, sa che quando si pratica attività fisica l’alimentazione è fondamentale, soprattutto i pasti che precedono e seguono gli allenamenti sono strettamente connessi con il buon risultato della sessione di workout e con la capacità di recuperare velocemente le forze.

Ecco una breve lista di consigli utili sugli alimenti più indicati per fornire l’apporto proteico necessario ad affrontare gli allenamenti con la giusta carica di energie e in qualunque momento della giornata.

Per quelli che: il mattino ha l’oro in bocca.
Per chi ama dare il via alla giornata con un po’ di movimento, è fondamentale approcciare l’allenamento con la giusta quantità di energia e mai a stomaco vuoto! Fare colazione almeno mezz’ora prima dell’attività fisica, con fette biscottate e marmellata o cereali, yogurt e frutta, è il modo migliore per cominciare la giornata.

Pausa pranzo sportiva.
Chi lavora full time spesso preferisce ottimizzare il tempo a disposizione e fare esercizio fisico durante la pausa pranzo. In questo caso però è molto importante fare un pasto leggero a base di proteine e carboidrati almeno un’ora e mezza prima dell’attività sportiva. Un panino con prosciutto crudo può essere una gustosa soluzione, mentre chi presta particolare attenzione alla linea, può optare per riso integrale con verdure, accompagnati da  una porzione di formaggio.

Staccare la spina.
Concludere la giornata con un po’ di fatica e sudore, per staccare totalmente dalla frenesia del lavoro. Per chi preferisce fare sport la sera, è consigliabile uno spuntino a metà pomeriggio con una banana, frutta secca o barrette energetiche, ad esempio, che apportano la giusta dose di calorie e successivamente cenare con un pasto leggero, che dovrebbe essere consumato un paio d’ore prima di andare a dormire, a base di carne o pesce, accompagnati da verdure e occasionalmente formaggi. In alternativa, un piatto di pasta, riso, orzo o farro con abbondante verdura, evitando i grassi.

Il riposo del guerriero.

Al termine di ogni allenamento, indipendentemente dal momento in cui si preferisce farlo, che sia in palestra o all’aria aperta, la parola d’ordine è reintegrare. Recuperare i liquidi persi con la sudorazione, bevendo acqua a intervalli regolari e a piccoli sorsi e favorire la ricostituzione di zuccheri attraverso l’assunzione di carboidrati. Infine, una dieta equilibrata, soprattutto per chi conduce una vita dinamica e pratica sport abitualmente, deve comprendere 5 pasti al giorno con spuntini a base di frutta, integrati dall’assunzione di molti liquidi, incluse anche tisane calde o fredde, in base alla stagione e succhi di frutta senza zuccheri aggiunti.

Non ci resta che augurarti buon allenamento!

La Sardegna su Cortilia

La Sardegna non è solo acqua cristallina e paesaggi mozzafiato, ma anche tradizione in cucina a portata di click su Cortilia!

Siamo a Fonni, nell’entroterra nuorese, è qui che sorge Tipico, un’azienda dalla lunga tradizione che ha fatto del savoiardone il suo cavallo di battaglia! Si tratta di una savoiardo molto grande, gustoso e morbidissimo, ideale da mangiare a colazione o meglio ancora, per fare il tiramisù.

Non solo dolci, su Cortilia puoi trovare anche la pasta secca.. hai mai provato la fregola?
La fregola è una preparazione tipica affidata alla cultura popolare di valorizzare delle poche ed essenziali materie prime a disposizione. In questo caso, a partire dalla semola di grano duro impastata con l’acqua, si ottengono queste piccole palline irregolari, al pari di un grande e grossolano cous cous, che vengono poi fatte tostare e seccare. La loro preparazione è associata al celebre accoppiamento con le arselle e un tocco di bottarga.

E ancora, la cultura gastronomica sarda trova nelle radici popolari e nella semplicità di poche ed essenziali materie prime, il suo massimo splendore. I malloreddus ne sono la prova. Si tratta di piccoli gnocchetti di pasta secca di grano duro, dalla forma rappresentativa, ottimi con i più svariati condimenti.

Non poteva certo mancare nella nostra carrellata dei delizie sarde il mitico pane guttiau, altro simbolo dell’ampia cultura gastronomica della Sardegna. Nient’altro è che il cugino nobile del pane carasau, arricchito da un filo d’olio extravergine che garantisce più croccantenza e sapore.

Se avrai la fortuna di provare queste specialità durante le vacanze in Sardegna siamo sicuri che ti conquisteranno, in caso contrario te le porterà Cortilia direttamente a casa tua!

Scopri l’intera gamma: clicca qui