Meringata di fragole con colomba

Per Pasqua abbiamo pensato ad un dolce al cucchiaio, abbondante, godurioso, con uno dei frutti più attesi dell’anno: le fragole.

Le meringhe potete prepararle anche con qualche giorno di anticipo, e sono quasi certamente la sola parte un po’ più lunga ( ma non complicata! ) della preparazione.
Per tutto il resto vi basterà qualche minuto di lavoro per fare una figura da veri chef.

Se siete inguaribili golosi, potreste anche decidere di servire questo dolce in gusci di cioccolato fondente…ad altissimo tasso glicemico 😀 😀

colombaRIngredienti per 4 piatti

per le meringhe
120 g di albume
100 g di zucchero

per il dolce
250 g di fragole
1 cucchiaio di zucchero
250 ml di panna
4 fette sottili di colomba
qualche goccia di alchermes

Cominciate con il preparare le meringhe: montate gli albumi a lungo con lo zucchero, fino a che saranno spumosissime.
colomba1R
Disponete in una sac à poche e formare dei piccoli mucchietti meringa su una teglia rivestita di carta forno. Cuocete in forno a 80°C per 2 ore, sarà il solo modo per ottenere meringhe bianche e croccanti.

colomba3RTagliate le fragole pulite a tocchetti e fatele saltare in una pentolina con lo zucchero.
Montate la panna fino a che sarà morbida, unite le fragole ormai fredde, due meringhe sbriciolate grossolanamente e mescolate velocemente.

Disponete sul fondo di un bicchiere la fettina di colomba, bagnatela appena con qualche goccia di alchermes. Coprite con abbondante crema e servite decorando con cioccolato e fragole.

Colomba – ecco le proposte dell’eccellenza artigiana

065pro03141000Ci sono prodotti che vengono subito associati a una festa particolare: se per Natale è il panettone ad essere il dolce tradizionale per eccellenza, a Pasqua non si discute, è la colomba.

Sul mercato ne esistono in innumerevoli varianti, farcite, glassate, al cioccolato, con o senza canditi….sono adatte davvero a tutti i gusti.

Noi di Cortilia siamo convinti che sia la qualità degli ingredienti utilizzati a determinare la bontà di un prodotto alimentare, ecco perché abbiamo scelto di proporvi la colomba nella sua versione più semplice e tradizionale.

Quest’anno abbiamo selezionato per voi la colomba preparata dal laboratorio artigianale del Panificio Grazioli,  preparata con lievito madre di produzione propria. La colomba di Massimo Grazioli è un’eccellenza artigiana, prodotta con materie prime di altissima qualità, il cui impasto viene lasciato lievitare per 12 ore, rimpastato e fatto nuovamente lievitare per una notte intera. Un processo laborioso che dà origine a un prodotto soffice, fragrante e di assoluta bontà. Provare per credere!

Ma la colomba di Massimo Grazioli, non è la sola colomba che quest’anno abbiamo voluto proporre: c’è anche quella del Laboratorio Evvivo, nella duplice versione classica o senza canditi.

C’è qualcosa di speciale in questa colomba, un ingrediente insolito per questo dolce: l’olio extra vergine di oliva, che la rende particolarmente leggera. La Colomba Evvivo è preparata artigianalmente utilizzando esclusivamente lievito madre, con oltre 32 ore di lievitazione, farina di frumento con germe integrale macinata a pietra.

La ricetta non contiene burro, non contiene conservanti né aromi.

Insomma: un compromesso ideale di gusto, tradizione, territorio e nutrizione!