Torta al limone e mirtilli

Una crostata, ma freschissima e piena di frutta, con pochi grassi come richiedono il periodo e la prova costume ūüėÄ

La crema al limone all’acqua √® una piccola genialata che potete riproporre con ogni tipo di frutta frullata o meglio ancora con gli estratti: fragola, mirtilli, ciliegie, albicocche, pesche daranno alla crema sapore e colori differenti, e tanto gusto!

TortinoMirtilliRPer la frolla (ne verrà una dose abbondante, potete congelare quella che vi avanza):
300 gr di farina bianca
150 gr di zucchero
1 bustina di lievito vanigliato
150 gr di yogurt bianco
1 uovo
la buccia grattugiata di un limone

Impastate tutti gli ingredienti fino a formare un impasto morbido che lascerete riposare circa 30 minuti .

Distribuite la frolla nelle tartellete, stendendola ad uno spessore di circa 7 mm, e cuocete in¬† forno caldo a 180¬įC per circa 20 minuti. Lasciate freddare ( se volete potete congelare anche i gusci gi√† cotti).
TortinoMirtilli1RPer la crema e la farcitura:
125 ml di acqua
80 g di zucchero
50 ml di succo di limone
25 g di amido di mais
Mirtilli per guarnire

In un pentolino mettere l’acqua, l’amido di mais e lo zucchero. Lascaire sul fuoco fino a che non comincia ad addensarsi e togliere subito. Unite anche il succo del limone, mescolate e lasciate intiepidire.TortinoMirtilli2RVersate la crema nei gusci di frolla, decorate con i mirtilli e tenete in frigo per 1 ora prima di servire

Mirtilli, dolci frutti da cogliere al volo!

IMG_0668Ci sono prodotti che è possibile consumare freschi solo in un periodo di tempo molto limitato… Si pensi alle ciliegie: inutile farsi venire la voglia di questi dolci frutti in inverno, perché la loro caratteristica è quella di essere disponibili solo in primavera. E allora ben vengano le abbuffate fintanto che questi prodotti sono disponibili!

Questa, ad esempio, è la stagione dei mirtilli. Per chi non lo sapesse, i mirtilli sono un vero toccasana e ci forniscono il pieno di vitamine e antiossidanti naturali.

I mirtilli in vendita su Cortilia arrivano da Il Sottobosco, un’azienda agricola specializzata nella produzione di ortofrutta BIO.
Dopo una laurea in biologia e una in produzioni vegetali, Stefano e Alessandro, due giovani agricoltori di 31 e 33 anni, armati di tanta passione e entusiasmo e rafforzati da solide tradizioni familiari fortemente radicate nelle colline torinesi, hanno deciso creare la loro azienda.

Il modello di agricoltura che hanno scelto di sposare si bassa sull’esaltazione della diversità: l’essenza del loro lavoro, infatti, è la policoltura. Nella loro azienda producono piccoli frutti come fragole, mirtilli, lamponi, ma non disdegnano la coltivazione di altri ortaggi stagionali con un occhio di riguardo nei confronti di varietà antiche e rare.
Tutta la loro produzione è in conversione biologica e presto potrà avere la certificazione BIO.

L’azienda valorizza la versatilit√† dei mirtilli in tante forme: dai frutti freschi appena raccolti, ai prodotti trasformati come i nettari di frutta; tanti impieghi per un risultato ricco, anzi ricchissimo, di vitamine e antiossidanti.

Mirtilli BIO
Una scampagnata in montagna ed eccoli lì: piccoli arbusti che nascondono piccole bacche blu violaceo straordinariamente ricche di antiossidanti. Un vero elisir per la salute. Ovviamente per averli, buoni e freschi, non occorre andare per forza in montagna: oggi sono coltivati in zone fresche, su terreni molto fertili. Lo fanno secondo il metodo biologico, per esempio, i giovani Stefano e Alessandro Cesano, sulle alture di Pinerolo, a pochi chilometri da Torino.

Succo e polpa di mirtilli BIO
Il succo e polpa di mirtilli BIO dell’Azienda Agricola Il Sottobosco √® un succo prelibato ottenuto esclusivamente dai mirtilli di loro produzione. Rinfrescante, perfetto per una merenda pomeridiana.

Val Sole, un’occasione BIO da cogliere subito!

mirtilliSolo per pochi giorni, clima e stagionalit√† permettendo, l’azienda¬†Val Sole¬†offre i suoi¬†mirtilli BIO,¬†appena raccolti a mano: 100% BIO, 100% locali.
Per chi non lo sapesse, i mirtilli sono un vero toccasana e ci forniscono il pieno di vitamine e antiossidanti naturali.
Conviene dunque approfittarne in questa stagione, finché sono disponibili!

L’azienda agricola che li propone è  Val Sole. Fondata nel 2009 da Elisa Brambilla e la sua famiglia, questa azienda agricola situata a Valmadrera, in provincia di Lecco, a 400 metri sul livello del mare, è  specializzata nella produzione di mirtilli e frutti di bosco.

I mirtilli, delle variet√†¬†brigitta,¬†blu crop¬†e¬†duke, sono l’essenza principale del progetto di Elisa, coltivati secondo il¬†metodo biologico. L’azienda √®

L’azienda valorizza la versatilit√† dei mirtilli in tante forme: dai frutti freschi appena raccolti, a composte, confetture, succhi di frutta e liquori e tanto altro ancora: tanti impieghi per un risultato ricco, anzi ricchissimo, di vitamine e antiossidanti.

Ecco le loro proposte disponibili su Cortilia:

Mirtilli BIO
Piccole bacche blu violaceo straordinariamente ricche di antiossidanti. Un vero elisir per la salute.
Disponibili anche nei formati da 1 kg e 2 kg. 

Confettura extra di frutti di bosco BIO
Questa confettura è extra, quindi realizzata con tantissima frutta fresca e appena raccolta.
Disponibile anche di Mirtilli e di Lampone.

Affrettatevi, questi prodotti sono in consegna solamente dal 16/06 al 1/07.

News dagli agricoltori _ Cascina Caiella

Eccoli i fratelli Andreoni dell‚Äôazienda Caiella…. nel pieno della stagione delle Pesche.

L‚Äôannata – ce lo confermano anche loro – non √® certamente delle pi√Ļ facili… La pazza primavera ha influito non poco sulla quantit√† e sulla qualit√† dei frutti…

Eppure, archiviato il periodo buio delle ciliegie, ora ci si gode le pesche, comunque belle, buone e piene di gusto, quantitativamente non abbondanti, ma abbastanza per strafogarsi di macedonie, fruttati, sorbetti, gelati o per preparare una splendida confettura.

L’azienda è specializzata proprio nella produzione di frutta (ricorderete le fragole profumate che hanno arricchito la vostra dieta il mese scorso?). Non mancano alcuni tunnel e coltivazioni all’aperto di ortaggi estivi, come pomodori, cetrioli, fagiolini, qualche insalata e una marea di prezzemolo!

Il tutto mentre le risaie (non possono mancare in questa zona di confine tra le province di Milano e Pavia) sono colme d’acqua.

Un accenno al frutto dell‚Äôanno, disponibile per pochi giorni ancora: i mirtilli…. la stagione piovosa √® stata profittevole… mai come quest‚Äôanno – lo dicono proprio Gianfranco e Giuseppe Andreoni – se ne sono visti cos√¨ tanti… e belli.